• EUR
  • Cosa stanno cercando?

  • Carrello della spesa
    Nessun articolo nel carrello

    Indicare il numero di partita IVA è obbligatorio per gestire l’acquisto in Germania come consegna intracomunitaria non soggetta a imposizione fiscale.

Wiki

Osteocondrosi

Cos'è l'osteocondrosi?

L'osteocondrosi è una malattia degenerativa delle ossa. Durante la fase di crescita delle ossa, la cartilagine viene normalmente convertita in osso. Se si verifica un disturbo, lo strato di cartilagine diventa sempre più grande e non si converte in osso. I due tipi più conosciuti di osteocondrosi sono l'osteocondrosi dissecans e l'osteocondrosi intervertebrale.

Cos'è l'osteocondrosi intervertebrale?

L'usura delle vertebre dovuta a un carico costante e scorretto causato dallo stare in piedi o seduti per troppo tempo può avere un effetto negativo sulla colonna vertebrale. Il carico errato viene assorbito dai dischi intervertebrali per un lungo periodo di tempo, essi perdono di conseguenza dimensioni e non possono più assorbire bene gli urti. Se ora Mancanza di esercizio A questo si aggiunge che anche i muscoli si allentano e non sono in grado di sostenere i dischi intervertebrali nell'assorbire gli urti e le sollecitazioni, con la frequente conseguenza di un'ernia del disco. Ma non deve essere solo la classica ernia del disco. La scoliosi può anche causare osteocondrosi a causa del disallineamento patologico.

Un medico riconosce l'osteocondrosi intervertebrale dalla diminuzione dell'altezza dei dischi intervertebrali o dall'indurimento del tessuto osseo dovuto a un aumento del tessuto connettivo (sclerosi). A causa dell'alto carico sulla colonna lombare, la malattia si verifica spesso nella parte inferiore della colonna vertebrale, ma sono note anche malattie nella colonna cervicale.

Cos'è l'osteocondrosi dissecante?

L'osteocondrosi dissecante si verifica nelle articolazioni sottoposte a carichi pesanti, come l'articolazione del ginocchio, della caviglia o del gomito. La causa di questo tipo di osteocondrosi è la decomposizione ossea, il che significa che il corpo non può convertire le proprie cellule cartilaginee in materiale osseo abbastanza rapidamente. Quando forti carichi meccanici, come la corsa, vengono assorbiti da articolazioni sane, col tempo la sostanza ossea e cartilaginea può indebolirsi e alla fine staccarsi. Questo porta a un cambiamento delle superfici delle articolazioni. Per inciso, i reumatismi possono anche scatenare l'osteocondrosi dissecante.

Quali altre forme di osteocondrosi esistono?

L'osteocondrosi può presentarsi come malattia di Scheuermann anche negli adolescenti. Dato che la colonna vertebrale dei giovani è suscettibile di una cattiva postura a causa di una seduta troppo frequente e prolungata in combinazione con muscoli della schiena deboli, qui c'è un forte carico errato. Si verifica un danno alla zona di crescita tra le vertebre e le vertebre crescono più lentamente di quanto dovrebbero. Se la debolezza non viene riconosciuta in tempo e si adottano posture di sollievo, il danno già avvenuto (gobba) non può più essere invertito.

Un'altra forma di orcondrosi è la malattia di Perthes, un disturbo ortopedico pediatrico che si verifica prevalentemente nei ragazzi bianchi tra i cinque e i nove anni. Presumibilmente a causa di disturbi circolatori o disfunzioni ormonali, c'è un ingrossamento della testa del femore con accompagnamento di dolore.

Come si può prevenire l'osteonecondrosi?

La maggior parte dei tipi di questa condizione può essere contrastata con esercizi ginnici e movimenti mirati per rafforzare i muscoli. Soprattutto nel caso di disturbi alla schiena, ci sono diversi modi per costruire i muscoli addominali e dorsali, per esempio attraverso la seduta dinamica-attiva su un Aeris Swopper. È stato anche scientificamente provato che molti pazienti affetti da osteocondrosi soffrono di carenza di vitamina D, motivo per cui anche una corretta alimentazione gioca un ruolo nella prevenzione. Si raccomanda un apporto sufficiente di vitamina D e l'assunzione di alimenti con minerali facilmente digeribili come i latticini e il pesce, ma la carne solo in piccole quantità.